NUOVO VIDEO: I DEBOLI

“La prima vera ballad del progetto "Uno su Tre" - un singolo ogni tre mesi -. Sono un grande malinconico che per vivere si ricopre di allegrie adolescenziali” dice Marcello Semeraro. Ed ecco che dopo alcuni singoli più spensierati siamo arrivati a ”I deboli”, dove il lato malinconico si fa sentire forte e chiaro; sempre però con un occhio di riguardo per la positività e la speranza. - Marcello Semeraro

I DEBOLI

Regia: Logoferoz

“I Deboli” è il quinto tassello del progetto “Uno su tre” che ha sviluppato la pubblicazione di un singolo ogni tre mesi. “Ancora estate”, “Voglia di te”, “Sono solo” e “Lentamente”, hanno dato infatti ai ragazzi grandi soddisfazioni con una costante presenza nelle classifiche dedicate agli indipendenti (in alcuni casi la permanenza è durata per più di un anno in top 10 e top 20). Più di cinque milioni e mezzo di visualizzazioni Youtube sul canale Cantonofficial completano il quadro del propizio ritorno sulle scene musicali del gruppo icona degli anni ’80.

Credits > Director: Logoferoz @logoferoz.com
Prodotto da Davide Dalpiaz

GUARDA VIDEO 

Il video di Respiro nelle parole del Director Jorge Ricarte aka Logoferoz.com

“Respiro” rappresenta il momento catartico, il secondo in cui diciamo “basta”, la goccia che fa traboccare il vaso. La fine del tunnel.
Una galleria in uno scantinato, senza altri riferimenti. Senza sapere dove andare. Senza mete né destinazione. Un incubo. Il buco. In quella oscurità in cui eri caduto sai che non stai bene. Il tempo vola, tu lo sai e cerchi in ogni modo la forza per cambiare. Per tanto che tu possa cercare al di fuori l’unica forza possibile è dentro di te. Il tuo cuore batte ancora. Devi trovare dentro di te la forza e la determinazione.
Devi riuscire ad accendere una fiamma. Un fuoco che ti dia luce e calore. Ce l’hai, sai che ne sei capace. Prendi la decisione, Respiri. Sei vivo.
Nell’istante in cui si sale alla superficie del mare anche se ci sono onde c’è anche l’aria. Proprio quando stavi per respirare acqua appare il cielo. Sei riuscito ad arrivare in superficie. Ma è solo il primo passo, sei solo. Potresti annegare. Solo la tua forza interiore ti farà sopravvivere adesso.
Vorresti essere capace di volare, non ce la fai e la luna torna a sorgere. La notte è bella e pericolosa. un bosco dove ti potresti perdere nuovamente.
Sorgono i dubbi, la scala sale, la scala scende, ti può portare verso la luce o riportare nell’oscurità. La scelta è tua. Dipende da te, solo da te.
Hai deciso prendere la scala che sale. Sai che è la cosa giusta anche se sarà duro. Ti senti bene e torni a respirare. Prendere aria ti ha fatto benissimo, le luci si accendono, è il momento , sei pronto.
Ed esplodi. Bruci, liberandoti di tutto quello che ti faceva dubitare. Ora sei fuoco, vita e speranza, una fiamma che non consuma, al contrario nasce e rinasce di continuo sempre con più forza. Esausto respiri. Ora sei sereno. Riesci perfino a volare. E respiri.
Ora sei padrone di te stesso.

Jorge Ricarte

TUTTI I VIDEO

GUARDA TUTTI I VIDEO

CANTON VIDEO

Questa sezione raccoglie tutti i nostri video a partire dalle nostre origini nel '84 a Sanremo fino alla Reunion con il rifacimento di Sonnambulismo nel 2010 e ai video del nostro nuovo album ci saremo in promozione ora.

YouTube channel: 
CANTON2010VIDEO